Notizie dai gruppi

Natale a Firenze.

Oggi, per l’occasione mi ero vestita di rosso, ma è stata una consegna veloce…. frettolosa come la cicogna che stava arrivando con il suo carico di tre gemellini e si sa quando in reparto c’è un’emergenza bisogna fare in fretta.

Giusto il tempo di consegnare e fare la foto di rito sotto l’albero
Non c’è stato il tempo, come al solito di tirare fuori tutto e ammirare le cose che lasciamo
lo faranno le infermiere, poi con calma.
Laura ed io abbiamo lasciato un Cuore di Maglia sull’albero di Natale
e tanti bacini, tante carezze che come elfi si poseranno sulle culle il giorno di Natale.
Mirella Sbolci,  Ambasciatrice Cuore di Maglia, Firenze

Rispondi