KAL & T.in4TIN, Modelli, Notizie dai gruppi

Arezzo e Perugia, doppia tappa per il T.in4TIN!

Arezzo, la Giostra del Saracino

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle città italiane in cui Cuore di Maglia è presente con le sue Delegate e i gruppi di Volontarie!
Nell’ultimo week-end di novembre il nostro appuntamento con il T.in4TIN ci ha addirittura offerto in piccolo “tour” nel cuore della penisola, tra Toscana e Umbria : due città, Arezzo e Perugia, si sono “passate il testimone” proponendo a tutte le Amiche a casa due diversi modelli, entrambi bellissimi e di rapida esecuzione.

Si lavora al dudù Frilla

Sabato la Delegata Rosina Tanganelli ci ha portate ad Arezzo, una delle dodici locumonie etrusche: terra di grandi del passato come Petrarca, Vasari, Guido Monaco, ha dato i natali anche alla Giostra del Saracino.
Nata in onore del Petrarca, la Giostra viene citata persino da Dante nell’Inferno e si corre due volte l’anno, a giugno e settembre.
Stemma della città di Arezzo è il cavallino inalberato: da qui non poteva che nascere Frilla, dou-dou cavallino rampante che porta come criniera i colori degli antichi quartieri medievali che giostrano al Saracino: Porta Sant’Andrea, Porta Crucifera, Porta Santo Stefano, Porta del Foro.

Frilla, nell’interpretazione di Monica Dall’Aglio

Domenica invece è stata la volta di Perugia che sotto la guida della Delegata Gabriella Canova ci ha fatto scoprire una prelibatezza del luogo, la ciaramicola, un soffice ed originale dolce pasquale tipico della città umbra.
La ciaramicola è una ciambella lievitata a base di uova, farina, zucchero, burro, lievito e alchermes, che conferisce all’impasto un colore straordinario! Un volta cotto il dolce viene decorato con una meringa cosparsa di confettini colorati. Un dolce davvero allegro e festoso!

La ciaramicola

La ciaramicola è stato trasformata dalla creatività delle amiche perugine in una cuffietta e, per venire incontro anche alle esigenze di chi non utilizza i ferri circolari, ne è stata proposta anche una versione da realizzare con i ferri dritti!
Speriamo che abbiate trascorso alcune ore serene in nostra compagnia e siamo curiose di vedere pubblicate sulla pagina dell’evento le fotografie delle cuffiette Ciaramicola e dei dudù Frilla realizzati da voi!

La cuffietta Ciaramicola realizzata da Anna Onnis

Ringraziamo le Delegate di Arezzo e Perugia, Rosina e Gabriella, per averci allietato questi due simpaticissimi progetti e tutto lo staff del T.in4 TIN che ogni mese lavora “dietro le quinte” per offrire a tutte noi questa parentesi di serenità: il gruppo delle creative, le tester, ecc. Grazie a tutte voi per aver seguito, sempre numerose ed entusiaste, l’appuntamento on line.
Per chi se li è persi, nei prossimi giorni potrà ritrovare i pattern sulla nostra pagina Ravelry, scaricabili a fronte di un piccolo contributo a sostegno delle attività dell’Associazione.


A prestissimo con nuovi e sempre più colorati progetti!

Rispondi