CARE

L’avventurosa nascita dell’Orchidea Pallina

Tra le tante iniziative organizzate per celebrare la Giornata della Prematurità segnaliamo la bella collaborazione tra il Gruppo di Cuore di Maglia di Padova, Favole della Buonanotte e le Patologie Neonatali di Camposampiero e Cittadella (PD).

Favole della Buonanotte è un blog che mette a disposizione brevi favole da leggere ai bambini prima che si addormentino, per aiutarli a fare bei sogni. Sono favole che aiutano i bambini ad essere indipendenti e a capire il mondo. Prima di addormentarsi i bimbi entrano in un mondo dove regna la fantasia, un mondo di storie magiche popolate di folletti, guardiani e fatine. Le fiabe affrontano temi d’attualità come la sostenibilità, l’energia pulita, il valore della diversità o della cooperazione.

Le Fiabe della Buonanotte

In occasione della Giornata della Prematurità il blog dedica una nuova fiaba al tema della Prematurità: L’avventurosa nascita dell’orchidea Pallina.

Nel Sottobosco, un luogo riparato dove sognare e crescere, l’eroina del blog, la Fata Verde, è protagonista di una favola che racconta la nascita di un nuovo meraviglioso fiore, l’orchidea Pallina. Si tratta però di una nascita un po’ travagliata, perché il semino aveva fretta di sbocciare per conoscere la sua mamma. Per fortuna grazie all’aiuto delle Fatine, del Troll Giardiniere e di Madre Natura tutto andrà per il meglio e la Fata Verde coronerà il suo sogno!

Non siete curiosi? Cosa aspettate a leggere (o ascoltare) L’avventurosa nascita dell’orchidea pallina ?

La casa di cristallo dell’ìOrchidea Pallina

Cuore di Maglia, per illustrare il tema della prematurità al pubblico che segue il blog Favole della Buonanotte ha chiesto a Ylenia Baroni del reparto di Patologia Neonatale di Camposampiero e a Paola Cecchinato, dello stesso reparto dell’ospedale di Cittadella, cosa significa nascere e crescere prematuro.

L’intervista dal titolo Mamma, parlami ancora è ricca di dati e spunti di riflessione interessanti: il numero dei nati prematuri (circa 30mila in un anno, il 7% del totale), le problematiche che devono affrontare, l’impatto di una nascita prematura sulla famiglia, le azioni che possono essere intraprese dal reparto per aiutare i neogenitori ad instaurare un rapporto con i loro bambini.

Nell’intervista non si poteva non parlare dell’importanza della voce : “Per favorire lo sviluppo cerebrale del neonato è molto importante che la mamma parli al proprio bambino o gli legga una favola – spiegano Paola e Ylenia.

Parlare è parte integrante della “CARE” perché è un modo di interagire, di prendersi cura del proprio figlio e serve allo sviluppo della relazione genitoriale .”

Ylenia Baroni e Paola Cecchinato

1 pensiero su “L’avventurosa nascita dell’Orchidea Pallina”

  1. Complimenti, per.caso stasera cercavo una storia da leggere a mia figlia. Ho trovato questa storia bellissima e bellissima l’iniziativa.

Rispondi